Una giornata speciale

Mercoledì 24 gennaio è stata una giornata davvero speciale per noi di CasArcobaleno. Abbiamo difatti avuto il piacere e l’onore di ricevere in visita Fratel Bob, superiore generale dei fratelli lasalliani, e Fratel Aidan, consigliere RELEM.

Per un’occasione così speciale, abbiamo deciso di presentare Napoli ai nostri ospiti, e non potevamo non farlo fare ai nostri ragazzi.

Hanno cominciato gli studenti di Io Valgo, che a turno hanno presentato diversi aspetti della città: chi la storia e la conformazione geografica di Napoli; chi le caratteristiche della lingua napoletana; chi la ricetta della nostra eccellenza culinaria, la pizza; e così via.

A seguire vi è stato un momento speciale in cui uno dei ragazzi di Io Valgo ha presentato una serie di foto di Napoli, scattate dal gruppo durante le diverse uscite degli ultimi mesi.

Alla presentazione è seguito uno dei momenti più divertenti della giornata, ossia l’eruzione del Vesuvio di cartapesta! Nei giorni precedenti i ragazzi avevano costruito e dipinto un vulcano di cartapesta e, in questo giorno speciale, uno di loro ha realizzato un’eruzione dello stesso, sfruttando la reazione tra aceto e bicarbonato!

Dopo un saluto in inglese da parte dei ragazzi di Io Valgo, è seguito quello del gruppo di Ci Sta!i quali hanno scritto una bellissima lettera e l’hanno tradotta interamente in inglese con l’aiuto dei nostri ospiti americani.

Al termine delle presentazioni vi è stato l’intervento di Fratel Bob e Fratel Aidan, i quali si sono detti lusingati e impressionati dall’impegno dei ragazzi, ringraziandoli per i diversi insegnamenti tratti da questa giornata.

La giornata si è conclusa con i ragazzi che hanno offerto ai nostri ospiti delle pizze (buonissime!) preparate da loro, le quali sono state la degna conclusione di questa giornata speciale. Un vero e proprio susseguirsi di emozioni, che ha segnato noi e i ragazzi, i quali hanno messo in mostra i propri talenti, superando ansie e paure.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *